Strabismo diagnosi e chirurgia Roma

Strabismo diagnosi e chirurgia Roma: La deviazione degli assi oculari, è un difetto presente nella popolazione giovanissima ed adulta, questa condizione non consente ai bulbi oculari di ruotare in modo parallelo.

 

 

Molti pazienti imparano naturalmente a controllare il movimento dei propri occhi, utilizzando al massimo la muscolatura estrinseca, fino all’esaurimento delle forze, tutto ciò per cercare di non vedere doppio. Se i nostri occhi non sono allineati si generano doppie immagini, questa condizione è chiamata diplopia.

Che cosa significa esattamente  Diplopia e Confusione?

In condizioni normali i due occhi puntano lo stesso oggetto e le immagini sono proiettate su due punti retinici ben precisi detti corrispondenti; in questo modo nel cervello avviene la fusione delle immagini percepite da ciascun occhio. Tra i due occhi esiste, però, una certa distanza: ciò consente la stereopsi ossia la visione tridimensionale binoculare. Per far avvenire la fusione delle immagini in una rappresentazione visiva unica è importante il coordinamento tra la funzione sensoriale e quella motoria.

Quando viene meno l’equilibrio tra tali funzioni, le immagini stimolano punti retinici totalmente non corrispondenti e il cervello percepisce due immagini diverse senza riuscire a fonderle. In questo caso si può creare diplopia (stesso oggetto percepito in due luoghi diversi) oppure si crea confusione (due oggetti sovrapposto nello stesso punto).
Ci sono casi in cui il problema si risolve con la prescrizione di lenti adeguate. Nei casi più gravi è necessario l’intervento chirurgico.

Bisogna sempre eseguire la visita ortottica e la visita oculista per avere le giuste indicazioni chirurgiche, al fine di ottenere i risultati ottimali

Domande frequenti?

1) L’intervento dello strabismo si può effettuare anche da adulti?

SI, la chirurgia dello strabismo si può effettuare sia da adulti c

he da bambini

2) L’intervento richiede di portare gli occhi bendati?

No, il bendaggio viene rimosso dopo qualche ora dall’intervento al risveglio dall’anestesia.
Il paziente torna a casa in giornata con gli occhi sbendati.

3) Gli occhi possono essere operati tutti e due allo stesso tempo?

SI, nella maggior parte dei casi si operano entrambi gli occhi se necessario, nella stessa seduta operatoria.

Strabismo diagnosi e chirurgia Roma

Strabismo diagnosi e chirurgia Roma