Cos’è il Glaucoma?

Glaucoma diagnosi e prevenzione Roma: Con il termine “glaucoma” si indicano un gruppo di patologie oculari generalmente, ma non sempre, associate ad un rialzo della pressione intraoculare. Il glaucoma determina un danno progressivo a carico del nervo ottico, cioè di quella struttura anatomica responsabile della trasmissione di informazioni visive dall’occhio al cervello. Tale danno si traduce inizialmente in una perdita di visione periferica (difetto del campo visivo periferico), seguita poi da difetti della visione centrale e potenzialmente da cecità.

Quante persone al mondo sono affette da Glaucoma?

Circa 90 milioni di persone al mondo risultano affette da questa malattia, è attualmente la principale causa mondiale di cecità irreversibile.

Studi sulla popolazione occidentale hanno rivelato che almeno la metà dei soggetti affetti da glaucoma non sa di essere malato.
Si prevede che nei prossimi vent’anni il numero di persone affette da Glaucoma raddoppierà.

Glaucoma diagnosi e prevenzione Roma

Qual’è la miglior difesa contro il Glaucoma?

La miglior difesa contro il glaucoma consiste nell’effettuare periodici controlli oculistici. Una valutazione oculistica completa dovrebbe essere eseguita almeno una volta l’anno in soggetti con età superiore a 40 anni. Persone con fattori di rischio noti per glaucoma dovrebbero sottoporsi a controlli oculistici più frequenti, secondo indicazione del proprio oculista. Anche bambini e giovani adulti andrebbero periodicamente sottoposti a controllo della pressione oculare, poiché il glaucoma può essere presente, anche se più raramente, in queste fasce di età.

La misurazione della  pressione oculare, è il controllo più importante non invasivo per capire se il paziente ha il rischio di sviluppare un glaucoma. La diagnosi di certezza della malattia comprende ulteriori esami di approfondimento. La sola misurazione della pressione oculare non è sufficiente a stabilire la presenza del glaucoma.

Tra gli esami diagnostici più importanti non invasivi va ricordato il Campo Visivo Computerizzato, che consente al medico specialista di avere una valutazione della funzionalità delle strutture più importanti dell’occhio quali i nervi ottici.

Ricordate: il Glaucoma è una malattia “SILENTE”, non da sintomi ne segni soprattutto negli stadi iniziali.

 

Tonometria: la misurazione della pressione oculare in soli 10 secondi senza gocce anestetiche

Da oggi è possibile misurare la pressione oculare in soli 10 secondi, senza dover mettere fastidiose gocce anestetiche o getti d’aria nell’occhio.

Tutto ciò è possibile grazie alla tonometria a rimbalzo. Una microsonda sfiora delicatamente la cornea, rilevando in pochi secondi con estrema precisione la pressione oculare. Finalmente anche per tutti quei pazienti che hanno sempre avuto difficoltà ad eseguire questo importante esame. Con questo metodo è possibile controllare la pressione oculare anche nei bambini

Glaucoma diagnosi e prevenzione Roma

 

 

Glaucoma diagnosi e prevenzione Roma